Un video di 3 minuti e 30 secondi, 'prodotto' dagli studenti del Liceo Scientifico 'Enrico Fermi' di Milano, per raccontare le sei opere d’arte, icone del palinsesto culturale del Comune di Milano per 'Expo in Città' durante il periodo dell'Esposizione Universale. 

video

Un lavoro, quello del gruppo di allievi dell'istituto di via Alfieri, guidati dalla professoressa Francesca La Mantia, che li ha portati ad aggiudicarsi il primo premio 'VideomakARS', concorso dedicato a team di giovani under 30 e promosso da 'Fondazione Italiana Accenture' e 'Fondazione Milano-Civica Scuola di Cinema' con il patrocinio di Palazzo Marino.

Nel video trovano spazio 'Il Quarto Stato' di Pelizza da Volpedo, 'Il bacio' di Filippo Hayez, 'Lo sposalizio della Vergine' di Raffaello Sanzio, 'La Pietà Rondanini' di Michelangelo, il 'Concetto spaziale' di Lucio Fontana e 'L'ultima cena' di Leonardo da Vinci, con un obiettivo: "spingere turisti e cittadini a vivere e conoscere la Milano metropolitana e città d’arte durante Expo 2015 anche attraverso la valorizzazione di queste sei opere d'arte".
"Quando si attiva il desiderio degli studenti su un progetto culturale - commenta Giuseppe D'Arrigo, preside del Liceo Scientifico 'Enrico Fermi' – i risultati sorprendono. Per celebrare la vittoria e per dar modo a tutti di apprezzare il video con la possibilità di porre domande alla professoressa La Mantia e ai ragazzi che lo hanno realizzato, sabato  alle ore 11, apriremo le porte del Liceo Fermi ai genitori di tutti i ragazzi della scuola, ma anche agli appassionati e ai curiosi che vorranno condividere con noi la soddisfazione di questo prestigioso traguardo". 
E' possibile guardare il video all'indirizzo internet  http://videomakars.ideatre60.it/edizioni/videomakars-2014